Il campo Sequenza 1 serve per specificare il numero del volume relativo a quell’esemplare, per esempio Vol. 1 o Vol. 2.

Il campo Sequenza 2 serve invece per specificare l’eventuale indicazione di parte del volume, per esempio Tomo I, Tomo II, Sezione A .