Per poter usare i dispositivi RFID, driver del sistema operativo e clavisclient devono essere correttamente configurati ed in esecuzione su pc dove si sta utilizzando ClavisNG.

Nella videoguida allegata viene mostrato come utilizzare clavisclient per effettuare operazioni di circolazione in ClavisNG grazie alla tecnologia RFID.

In basso a destra vicino alla biblioteca corrente c'è un area di notifica dedicata all’RFID. Se clavisclient non è in esecuzione oppure non è configurato correttamente, non apparirà alcun simbolo. In questo caso ClavisNG non è in grado di usare dispositivi RFID. Altrimenti, compariranno una serie di simboli in base a ciò che rileva la tavoletta. Passando sopra ai rispettivi simboli, compare un riquadro con una descrizione breve dell’ oggetto rilevato.

Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina del manuale Integrazione RFID in Clavis.