Numero di versione

2.4.0

Tipo di rilascio

MAJOR RELEASE

Data di rilascio

Nome

(plus) Nuove funzionalità e modifiche maggiori

  • Procedure di stampa
    Sono aumentate le possibilità di stampa etichette, in vari formati (anche pdf). Da “Esemplare” resta sempre il link per la stampa veloce con la stampante Zebra, ma è possibile anche stampare sulla Zebra attraverso PDF.
    Per la stampa delle etichette (per chi stampa da laser), selezionare il formato desiderato (solitamente per Vr 52×36). Eventualmente sono disponibili altri formati (si possono anche richiedere a assistenza@comperio.it).
    Se si stampano le etichette dal menu “stampe” su A4, la numerazione è per colonne dall'alto al basso, e la prima etichetta è la numero “0” (quindi impostare “3” se si vuole stampare dalla quarta etichetta della prima colonna).

  • Pronti al prestito
    Da “Pronti al prestito” è stata introdotta la possibilità di inviare notifiche multiple, come già avviene per i solleciti.

  • Scheda utente
    Da scheda utente aggiunta la possibilità di stampare i prestiti in corso, i prestiti storici e le prenotazioni.

  • Annullamento di una prenotazione
    Quando si annulla una prenotazione, e l'utente ha una mail, viene inviata in automatico una mail di notifica annullamento.

  • Banco prestiti
    Quando si rientrano documenti da banco prestiti e, dopo il rientro, l'utente desidera dei prestiti, per caricare la scheda dell'utente che ha riconsegnato e procedere ai prestiti basta cliccare sul nome dell'utente che appare nella barra in basso dello schermo (barra delle notifiche) (compare l'etichetta “vai al banco prestiti con questo utente).

  • Esemplare: Forza in transito
    Se un documento è arrivato in cassa da un'altra biblioteca (per il prestito o per il “rimetti a scaffale” e la biblioteca si è dimenticata di “passarlo in transito) (cioè è rimasto nella lista degli interprestiti in uscita), la biblioteca che riceve il documento può “forzare il transito” dalla pagina dell'esemplare, cioè fare l'operazione che avrebbe dovuto fare la biblioteca di provenienza.

  • La funzione ”sospendi proroga” che trovate nella scheda utente quando un documento è stato prorogato non va usata ordinariamente (serve solo per la gestione dei prestiti intersistema).